-25%-€2
broncohexal-acetilcisteina

BRONCOHEXAL Acetilcisteina 200mg 30 Bustine

Quantità

€6.50 €4.90

BRONCOHEXAL Acetilcisteina 200mg 30 Bustine

 

Indicazioni

Broncohexal si usa nel trattamento delle affezioni respiratorie caratterizzate da ipersecrezione densa e vischiosa.

Caratteristiche

Composizione

Broncohexal contiene:
Principio attivo: Acetilcisteina 200 mg
Eccipienti: saccarosio, acido ascorbico, saccarina, aroma arancia

Modalità d’uso

Broncohexal deve essere assunto secondo la seguente posologia:
Adulti: 1 bustina 2 o 3 volte al giorno
La durata della terapia e’ da 5 a 10 giorni. Sciogliere il contenuto della bustina in un bicchiere contenente un po’ d’acqua, mescolando al bisogno con un cucchiaino. La polvere può essere disciolta anche nel succo di frutta o nel tè freddo. L’effetto mucolitico dell’acetilcisteina è favorito dall’assunzione di liquidi.

Avvertenze

Controindicazioni
Ipersensibilita’ al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
Il farmaco e’ controindicato nei bambini di eta’ inferiore ai 2 anni.
Avvertenze
I mucolitici possono indurre ostruzione bronchiale nei bambini di eta’ inferiore ai 2 anni. Infatti la capacita’ di drenaggio del muco bronchiale e’ limitata in questa fascia di eta’, a causa delle caratteristiche fisiologiche delle vie respiratorie. Essi non devono quindi essere usati nei bambini di eta’ inferiore ai 2 anni. I pazienti affetti da asma bronchiale devono essere strettamente controllati durante la terapia; se compare broncospasmo, il suo trattamento deve essere immediatamente sospeso. In caso di ulcera gastro-duodenale il prodotto deve essere somministrato con cautela.

La somministrazione di acetilcisteina, all’inizio del trattamento, puo’ fluidificare le secrezioni bronchiali ed aumentare nello stesso tempo il volume; se il paziente e’ incapace di espettorare in modo efficace, per evitare ritenzione dei secreti occorre ricorrere al drenaggio posturale e alla broncoaspirazione. A causa del sorbitolo presente nella formulazione i soggetti con rare forme ereditarie di intolleranze al fruttosio non devono assumere questo medicinale. Nel caso di soggetti diabetici o che seguono regimi dietetici ipocalorici e’ da tenere presente che 10 ml di sciroppo (2 cucchiai dosatori pieni) contengono zucchero in quantita’ corrispondente a circa un cucchiaino da caffe’. Il prodotto contiene metile paraidrossibenzoato e propile paraidrossibenzoato che possono causare reazioni allergiche (eventualmente di tipo ritardato). L’eventuale presenza di un odore sulfureo, non indica alterazione del preparato, ma e’ propria del principio attivo in esso contenuto.

Gravidanza e allattamento

Anche se gli studi teratologici condotti con l’acetilcisteina sugli animali non hanno evidenziato alcun effetto teratogeno, non sono pero’ disponibili studi controllati nell’uomo. Pertanto, la sua somministrazione nel corso della gravidanza potra’ essere effettuata solo in caso di effettiva necessita’ sotto il diretto controllo del medico. In assenza di studi relativi all’eventuale escrezione nel latte materno, l’uso va evitato durante l’allattamento.

Scadenza e conservazione

Verificare la data di scadenza indicata sulla confezione. La data di scadenza indicata sulla confezione si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato. Compresse: conservare a temperatura non superiore a 30°C.

Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

Top